Come aumentare l'autorevolezza del sito WEB

Come aumentare l'autorevolezza e popolarità del vostro sito

La Search Engine Optimization (SEO) è considerata una delle arti oscure del digitale.

Le menti più fervide la paragonano a un gioco oscuro del gatto col topo tra Google e le persone in stanze scure con schermi pieni di codice.

Tuttavia, i principi della SEO sono abbastanza “facili” da afferrare, tutto o quasi si gioca con collegamenti e citazioni verso il nostro sito per aumentare la sua autorevolezza.

I motori di ricerca avanzati come Google per trovare i collegamenti hanno un duro lavoro da fare – hanno bisogno di creare un sistema in cui possono classificare tutti i siti web di tutto il mondo in base a una query che qualcuno digita in un motore di ricerca e hanno una frazione di secondo per classificarli, ma non solo… devono pure individuare la pertinenza dei link, e capire che alcuni collegamenti sono più importanti di altri (ad esempio uno dal Corriere Della Sera è più prezioso di uno da una piccola impresa locale).

Allora, dove si trovano i link?

Directories – Le directory sono un luogo fondamentale dove inserire un link al vostro sito, anche se molti dei miei colleghi sono certo che staranno storcendo il naso di fronte a questo primo suggerimento.
Alcune directory sono Libere (come Dmoz) e altre a pagamento (ad esempio pagine gialle) – ma chi lo fa attraverso di esse riesce ad avere una buona autorità grazie a questi spesse volte tanto trascurati collegamenti.

Fornitori e Clienti – potrebbero essere un’altra “facile” opportunità di link-building a portata di mano con le persone e/oppure le aziende con cui si lavora più a stretto contatto.

Blogging – Questo sistema ha tre vantaggi SEO – in primo luogo, il vostro sito sarà aggiornato regolarmente cosa che hai motori di ricerca piace.
In secondo luogo, il vostro blog può essere condiviso sui social media, che genereranno co-citazioni che incrementano il valore SEO.
Il vantaggio finale è che il vostro blog – se il contenuto è abbastanza interessante può essere seguito e linkato spontaneamente da altri blogger e siti web.

Bloggers – Questo è diverso dal paragrafo sopra – si tratta di CHIEDERE (per esempio inviando dei campioni del vostro prodotto …) a un blogger di scrivere sul vostro prodotto e fornendo un link.
Ma Google nella persona di Matt Cutts, ha dichiarato che questa tattica “è morta”. Io non ci credo! Ma zero giuro.

Social Media – sono un ottimo sistema per generare link e valore SEO per il vostro sito.
Ricordate, i motori di ricerca stanno cercando di fare riferimento ai loro utenti per capire quali sono i migliori contenuti di qualità – e quale giudizio potrebbe essere migliore di quello degli utenti sui Social ?
Sono certo che diventerà sempre più significativo per la SEO in futuro.

Il miglior suggerimento in assoluto ?

Concentrarsi sugli utenti.

🙂

Fabio Dell'Orto on EmailFabio Dell'Orto on Linkedin
Fabio Dell'Orto
Digital Project Manager - SEO&SEM Specialist - WebCreativi
Analista programmatore per 20 anni, nel 2001 si innamora perdutamente di Internet ed in particolare di SEO (Search Engine Optimization) e incomincia a studiare Google e ad occuparsi di posizionamento sui motori di ricerca.

E’ l’ideatore del Blog Degli Orologi, il primo blog italiano interamente dedicato al mondo dell’orologeria, e responsabile del progetto Citizenmania, blog community degli appassionati delle tecnologie Citizen. Ha collaborato con importanti società nazionali e miultinazionali come Liolà, Gruppo Orlandi, Trussardi e Giuseppe Bianchi SpA.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *