Tecnologia, quali novità ci aspettano nel 2017?

Mai come nello scorso anno la tecnologia e le sue innovazioni sono state sulla bocca di tutti, esperti e non.
Ma quali saranno i topic trend dei prossimi mesi? In particolare ne abbiamo evidenziati 3 che, ad oggi, stanno catturando l’attenzione degli addetti ai lavori e non solo.

Intelligenza artificiale
Sarà questa, nel bene e nel male, la parola d’ordine del 2017. Infatti, all’interno delle grandi aziende, sono sempre di più i prototipi capaci di adattarsi a nuove circostanze ed in grado di prendere decisioni. Se per alcuni l’auto-programmazione è il primo passo per liberarsi del controllo dell’uomo, secondo altri queste capacità potranno aiutare a curare malattie, studiare i cambiamenti climatici e migliorare alcuni aspetti della vita quotidiana. Gli assistenti virtuali, come ad esempio Siri di Apple o Alexa di Amazon, se dotati di intelligenza artificiale più complessa, saranno in grado di gestire i dati presenti all’interno dell’azienda migliorandone la sicurezza e l’efficenza.

Realtà aumentata e realtà virtuale
Nel 2016 la realtà virtuale è balzata agli onori della cronaca soprattutto per la sua applicazione nel mobile gaming, con giochi ed applicazioni che hanno registrato milioni di download. Per le aziende, la realtà aumentata rappresenta un’innovazione importante per il miglioramento dell’e-commerce e della shopping experience online. Non solo, questo aspetto coinvolgerà i settori della didattica, dell’assistenza sanitaria, dei viaggi e della mobilità. Viene così sancita la nascita di un mercato in completa espansione per le aziende di programmazione e sviluppo.

Guida automatizzata
Riduzione degli incidenti, diminuzione del traffico e miglioramento della viabilità sono solo alcuni degli aspetti positivi che questo tipo di innovazione porterà nelle città. Le più grandi case automobilistiche sanno che il 2017 sarà l’anno di svolta per la diffusione mainstream di questa forma di tecnologia. Per questo, si cerca un continuo o costante miglioramento della sicurezza della connettività per impedire attacchi da parte di hacker.

Barbara Gorlini on EmailBarbara Gorlini on LinkedinBarbara Gorlini on Twitter
Barbara Gorlini
Digital Project Manager - Communication & PR - WebCreativi
Laureata in linguistica computazionale, PNL Master e Counselor Relazionale Sistemico, affronta da molti anni i temi della comunicazione ad ampio spettro, acquisendo strumenti validi per la gestione delle relazioni dentro e fuori dal web.
Appassionata sostenitrice della comunicazione digitale, sviluppa strategie di branding, customer relationship e crisis management, allo scopo di affermare la l'immagine di aziende nel web e tutelarne la reputazione acquisendo popolarità nella rete. E' cofondatrice dell'agenzia WebCreativi.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *