Google forza la chiusura temporanea sulle mappe delle attività commerciali, verifica la tua

In emergenza COVID Google ha forzato la dicitura TEMPORANEAMENTE CHIUSO chiuso sulle mappe di molte attività basandosi sul settore di attività indicato dal proprietario della mappa. Per procedere in questo senso, Google interpreta una serie di parametri che, per funzionare, devono essere corretti. Ad esempio analizza, oltre alla posizione geografica, la tipologia di attività indicata da chi ha creato la mappa.

Controlla la tua mappa per essere sicuro che i dati indicati siano corretti e provvedi a confermare la chiusura temporanea o a revocarla con messaggi dedicati agli utenti nel caso in cui, ad esempio, effettui attività di consegna a domicilio di beni di prima necessità come previsto dal decreto ministeriale.

Ecco alcune istruzioni per gestire la mappa:

RIVENDICARE UNA MAPPA

Per accedere ad una mappa e poterla gestire è necessario esserne il proprietario, cioè essere in possesso di un nome utente e password di Google My Business. Qualora la mappa non sia di tua proprietà, dovrai seguire una procedura specifica per rivendicarne il possesso, clicca qui e leggi le istruzioni.

ACCEDERE ALLA MAPPA

Puoi accedere alla tua mappa dal sito https://www.google.com/business/ inserendo il tuo nome utente e password. Si aprirà il pannello di gestione della tua mappa con una serie di impostazioni utili che forniranno indicazioni chiare ai tuoi clienti e ti renderanno individuabile nelle ricerche locali. Le mappe di Google sono infatti l’elemento più importante di visibilità in rete di un’attività commerciale.

MODIFICA LO STATO DI ATTIVITA’

In emergenza COVID Google suggerisce di indicare la dicitura TEMPORANEAMENTE CHIUSO senza penalizzazioni, conferma tale stato se il tuo negozio è chiuso verificando che i tuoi dati (indirizzo, telefono e sito web) siano corretti. Potrai modificare questo stato alla fine dell’emergenza ed in qualunque momento. Fai molta attenzione a non sbagliare ed a selezionare l’opzione DEFINITIVAMENTE CHIUSO, in questo caso non sarà più possibile recuperare la mappa.

VERIFICA IL NOME DELL’ATTIVITA’

Molte mappe risultano imprecise in quanto il nome indicato sulla mappa non corrisponde a quello presente sulla tua insegna. A volte, ad esempio, viene erroneamente inserito il nome della società invece di quello esposto in negozio. Questo rende impossibile l’individuazione corretta da parte dei tuoi clienti.

VERIFICA LA CATEGORIA DI ATTIVITA’

Google rende disponibili una serie di categorie per identificare la tua attività, puoi sceglierne una prevalente e alcune secondarie. Verificane la correttezza perché da questo dipende la modalità in cui il motore di ricerca ti renderà rintracciabile in base alle ricerche degli utenti per parole chiave e ti attirbuirà al chiusura temporanea in emergenza.

VERIFICA LA POSIZIONE

In alcuni casi si può verificare che l’indirizzo non sia corretto o che il puntatore non sia indicato nella posizione precisa sulla mappa. E’ possibile verificare la posizione del puntatore e le indicazioni stradali per raggiungerlo e chiederne una rettifica a Google in caso di errore.

MODIFICA GLI ORARI e i dati di contatto

Se la tua attività è aperta, verifica bene la correttezza degli orari per evitare che le persone si muovano inutilmente in momenti di emergenza. Questo è un servizio essenziale al pubblico. Puoi modificare gli orari in qualunque momento. Alcune modifiche saranno disponibili in tempo reale mentre altre necessiteranno approvazione da parte degli operatori.

AGGIUNGI LE INFORMAZIONI RILEVANTI

Potrai indicare nella tua mappa una serie di informazioni rilevanti come ad esempio la disponibilità di parcheggi, la tipologia di pagamento offerto, e molto altro. Completala per essere preciso e utile al tuo cliente. Mappe complete e bene gestite, correttamente aggiornate, ottengono un punteggio di qualità maggiore e sono più facili da trovare. Questo significa che garantiscono una maggiore visibilità nella zona geografica di riferimento.

CREA DEI POST

Google My Business fornisce l’opportunità di creare post con informazioni utili che hanno particolare rilevanza e visibilità congiunta alla mappa. Se fornisci ad esempio il servizio a domicilio, crea un post dedicato con la tua grafica e un testo informativo, sarà molto utile!

Speriamo che le informazioni siano utili a garantire una mappatura corretta a aggiornata in tempo reale dei servizi offerti sul territorio in questo momento di emergenza, per qualunque informazione o supporto puoi contattarci all’indirizzo [email protected]. Ti aiutiamo da casa!

Barbara Gorlini on EmailBarbara Gorlini on LinkedinBarbara Gorlini on Twitter
Barbara Gorlini
Digital Project Manager - Communication & PR - WebCreativi
Laureata in linguistica computazionale, PNL Master e Counselor Relazionale Sistemico, affronta da molti anni i temi della comunicazione ad ampio spettro, acquisendo strumenti validi per la gestione delle relazioni dentro e fuori dal web.
Appassionata sostenitrice della comunicazione digitale, sviluppa strategie di branding, customer relationship e crisis management, allo scopo di affermare la l'immagine di aziende nel web e tutelarne la reputazione acquisendo popolarità nella rete. E' cofondatrice dell'agenzia WebCreativi.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *